Passa ai contenuti principali

Recensione di FIFA 19 - fine

Che calcio !

Parlando del comparto tecnico in particolare, FIFA 19 non presenta delle grandi innovazione a livello grafico, ma delle piccole accortezze sono state fatte. Le texture degli stadi sono migliorate e in alcuni casi, sono stati ricostruiti daccapo, come con l'Old Trafford, l'Allianz Arena, lo stadio della Juventus e lo Stadio Olimpico. Sono stati ridisegnati anche gli spalti, che adesso hanno un pubblico 3D e delle coreografie credibili e ciu non pué che migliorare l'atmosfera di gioco. Altro miglioramento grafico é dovuto al Face Scan, nuova tecnica usata da EA Sports, che permette di rendere i volti dei giocatori piu credibili, grazie alla mappatura laser. Il problema é che solo chi si é sottoposto a questo scan ha un volto credibile, in quanto il giocatore deve farlo in prima persona, mentre il resto ha le stesse texture utilizzate in FIFA

Per quanto riguarda la giocabilita, una volta abituati al nuovo sistema di difesa, il gioco scorre lisco, con decisamente pochi intoppi e con lag praticamente nullo durante la modalita online. Altro fattore da citare sono le licenze della Serie A, che finalmente ha tutte le squadre complete di loghi, di rose e di sponsor ufficiali, anche se Adrian Mutu, rimane ancora Andrei Murgu sin da FIFA 17. 
per acquistare crediti fifa en Francia :site credits fifa sue Google

Niente da fare per i nomi delle coppe, che non hanno ancora licenze ufficiali, cosa anche per i loghi e le divise di quasi tutta la Serie B. Il gioco promette di divertire a lungo grazie alle varie modalita single player e online, ma purtroppo non si pué elogiare allo stesso modo il comparto audio, soprattutto per via della telecronaca italiana. Caressa e Bergomi cominciano a stancare e si sente il bisogno di due nuove voci. 

Se consideriamo che quasi tutte le frasi che dicono sono riciclate da FIFA 19, ci vengono i nervi a sentirsi ripetere che lo Stadio Olimpico non é comodissimo, ma ha la sua storia, oppure sentire la pronuncia forzata di Bosingwa. Inoltre sono spesso inopportuni, con gaffe incredibili, come per esempio gli elogi al portiere e le incitazioni a mantenere la porta inviolata da parte di Bergomi, nonostante avesse giu preso sette gol. Insomma, la telecronaca é completamente da rivedere e un cambio di voci non guasterebbe.

Senza dubbio, FIFA 19 é la maggiore espressione del calcio nei videogiochi. Simulativo, complicato, tattico e strategico, come solo lo sport pié amato dagli italiani pué essere. Se lo scorso anno PES 2019 si era avvicinato di un'unghia ai risultati ottenuti da FIFA 19, questté anno, anche solo eguagliare l'ultimo prodotto EA sara un aimpresa decisamente ardua. Seppure con qualche penalitta ottenuta per la telecronaca e dei problemini con Frostbite , FIFA 19 si conferma ancora il gioco di calcio definitivo su console e PC, almeno fino alla prossima annata.


Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus : La tattica

Mi dispiace che le affermazioni di Zidane e Ronaldo sull'eccessivo tatticismo che impera nel calcio italiano, e sul mediocre spettacolo che settimanalmente siamo costretti ad assorbirci se comparato alla Liga Spagnola dove il gusto dello spettacolo è ancora l'essenza del calcio, vengano relegate dalle più grandi testate giornalistiche in uno striminzito trafiletto al lato del giornale.
Occorrerebbe, invece, impegnare in un dibattito serio tutte le componenti del Calcio (dal Presidente federale al semplice tifoso) per cercare se non di porre fine, ma almeno di mitigare questo fenomeno tipicamente Italiano). Perchè se lo stato delle cose continua ad essere questo, saranno sempre più i calciatori che a parità di ingaggi (vedi Zidane) opteranno per campionati più divertenti e spettacolari dove la tattica è solo un parte, e non un elemento fondamentale. Il massaggiatore che non si trova Ho sempre creduto che il doping nel mondo del calcio, e principalmente in Italia non …

Milan

Milan elogiato da Mexes

Subito in mostra il nuovo arrivo del Milan Philippe Mexes, difensore francese arrivato dalla Roma. In un’intevista di Carlo Pelegatti il difensore ex Roma si lascia andare in alcune considerazioni riguardo la sua nuova esperienza nel club di campione d’Italia di via Turati.  ” Se mi avessero chiesto di scegliere il club in cui  giocare [...] Milan, parla l’agente di Thiago Silva Negli ultimi giorni il Barcellona sta tentando di portare via da Milano il difensore brasiliano Thiago Silva, uomo più importante della difesa rossonera di quest’anno. In un intervista rilasciata a calcioveneto.com l’agente del difensore brasiliano ha detto: “Tranquillizzo subito tutti i tifosi rossoneri.  Sono dichiarazioni distorte, nate da una domanda la cui risposta è stata
Milan-Inter: E’ derby per El Shaarawy Stephan El Shaarawy e’ stato finora una delle piacevoli sorprese del campionato di serie B. Per chi non lo conoscesse, El Shaarawy nasce come esterno offensivo, ma gioca pre…