Passa ai contenuti principali

Francia-Italia 2-1 - fifa 19

I francesi diventano la prima squadra a vincere il Campionato Europeo da Campioni del Mondo in carica, strappando la vittoria dalle fauci della sconfitta contro una squadra italiana arrivata a pochi secondi dalla gloria a EURO 2000TM . Clicca qui per un leggere la cronaca completa della partita.

ANALISI DELLA FINALE Francia-Italia


Trézéguet mette fine alle speranze dell'Italia
I bleus della Francia diventano la prima squadra a vincere il Campionato Europeo da Campioni del Mondo in carica strappando la vittoria ad una squadra italiana arrivata a pochi secondi dalla gloria a EURO 2000TM. Wiltord colpisce alla fine della fine del tempo regolamentare per annullare il vantaggio azzurro dato dal gol di Marco Delvecchio al 55’ e poi nei tempi supplementari Trézéguet, entrato nella ripresa, spara in porta il golden gol per conferire alla Francia il suo secondo titolo europeo.
Delvecchio a sorpresa
La Francia schiera Youri Djorkaeff al posto di Petit, che non ha recuperato dall'influenza, mentre Dugarry rimpiazza Anelka, nonostante la frattura al setto nasale che aveva subito nella partita precedente.
Intanto, l’Italia a sorpresa manda in campo Delvecchio al posto di Inzaghi in attacco.
Una folla numerosa e rumorosa si assiepa sulle tribune dello stadio, quando la Francia batte il calcio d’inizio, mandando subito Henry in avanti con una bella incursione che è fermata in area di rigore. Dall’altra parte, l’Italia mostra subito quali sono le sue intenzioni, e Barthez deve uscire su una galoppata di Delvecchio.
Henry colpisce il palo
Entrambe le squadre cercano di trovare un gol nelle prime battute della partita, e i campioni del mondo, in blu, riescono quasi ad andare in gol al 6’. Henry sembra essere troppo spostato sulla destra per tentare la conclusione, ma riesce comunque a scoccare un tiro che Toldo giudica fuori, ma che invece prende il palo esterno.
Anche l’Italia, in bianco, sembra in forma e, due minuti dopo, manca di poco la rete. Pessotto pesca Fiore libero sulla destra e Delvecchio si allunga, ma non riesce a colpire bene da buona posizione sul palo più lontano.
Italia in attacco
L’Italia cerca di cancellare la sua reputazione a EURO 2000TM di squadra difensiva con alcuni attacchi vivaci nel primo quarto d’ora, avendo il possesso palla per il 60% del tempo, e Albertini batte una bella punizione a rientrare dai 20 metri, che esce di poco sopra la traversa. Deschamps tira alto sul contro-attacco francese in una bella apertura.
La Francia si fa minacciosa al 22’: Djorkaeff tira il primo corner per la sua squadra dalla sinistra, Desailly stacca di testa sotto la pressione di Toldo, ma vede il suo tentativo spegnersi alto sulla traversa.
Alla mezz’ora la Francia comincia a guadagnare porzioni maggiori di campo e Di Biagio è ammonito per un tackle da dietro su Djorkaeff al 31’.
Toldo sventa su Djorkaeff
L’Italia sembra ritirarsi nella sua metà campo e la Francia va incredibilmente vicina al vantaggio a sei minuti dall’intervallo. Il vivace Henry si libera in area e dal fondo passa indietro, Djorkaeff stoppa e si gira per scoccare un tiro basso, ma Toldo si tuffa in bello stile per bloccare da distanza ravvicinata. Appena dopo, Cannavaro diventa il secondo italiano a finire sul taccuino dell’arbitro, per un fallo su Henry. La punizione successiva non porta nessun frutto e un primo tempo decisamente interessante si conclude a reti inviolate.

Commenti

Post popolari in questo blog

Juventus : La tattica

Mi dispiace che le affermazioni di Zidane e Ronaldo sull'eccessivo tatticismo che impera nel calcio italiano, e sul mediocre spettacolo che settimanalmente siamo costretti ad assorbirci se comparato alla Liga Spagnola dove il gusto dello spettacolo è ancora l'essenza del calcio, vengano relegate dalle più grandi testate giornalistiche in uno striminzito trafiletto al lato del giornale.
Occorrerebbe, invece, impegnare in un dibattito serio tutte le componenti del Calcio (dal Presidente federale al semplice tifoso) per cercare se non di porre fine, ma almeno di mitigare questo fenomeno tipicamente Italiano). Perchè se lo stato delle cose continua ad essere questo, saranno sempre più i calciatori che a parità di ingaggi (vedi Zidane) opteranno per campionati più divertenti e spettacolari dove la tattica è solo un parte, e non un elemento fondamentale. Il massaggiatore che non si trova Ho sempre creduto che il doping nel mondo del calcio, e principalmente in Italia non …

Francia-Italia - fin

La Francia comincia bene
La Francia è più intraprendente all’inizio del secondo tempo, con Henry che è quasi liberato da un passaggio di Zidane, ma Cannavero interviene prontamente. Al 49’ una grande discesa sulla sinistra lo spinge sulla linea di fondo, ma il preciso passaggio in profondità di Zidane arriva a pochi centimetri (milliones de crediti fifa 9. Ver sur FIFA 19 : crédits fifa 19 per acquistare ZIDANE )
Italia in vantaggio con Delvecchio
L’Italia sembra a corto di idee e di invenzioni e non è una grande sorpresa l’innesto di Del Piero al posto di Fiore al 53’. Pochi secondi dopo l’Italia va vicino al vantaggio, quando è Blanc a respingere disperatamente un pericoloso cross di Maldini. L’Italia passa comunque in vantaggio al 53’ con una manovra splendidamente semplice. Un colpo di tacco di Totti libera Pessotto sulla sinistra e il successivo cross elude Desailly, permettendo a Delvecchio di colpire al volo e di insaccare dalla breve distanza. È il primo gol del romanista in n…

Recensione di FIFA 19 - fine

Che calcio !

Parlando del comparto tecnico in particolare, FIFA 19 non presenta delle grandi innovazione a livello grafico, ma delle piccole accortezze sono state fatte. Le texture degli stadi sono migliorate e in alcuni casi, sono stati ricostruiti daccapo, come con l'Old Trafford, l'Allianz Arena, lo stadio della Juventus e lo Stadio Olimpico. Sono stati ridisegnati anche gli spalti, che adesso hanno un pubblico 3D e delle coreografie credibili e ciu non pué che migliorare l'atmosfera di gioco. Altro miglioramento grafico é dovuto al Face Scan, nuova tecnica usata da EA Sports, che permette di rendere i volti dei giocatori piu credibili, grazie alla mappatura laser. Il problema é che solo chi si é sottoposto a questo scan ha un volto credibile, in quanto il giocatore deve farlo in prima persona, mentre il resto ha le stesse texture utilizzate in FIFA
Per quanto riguarda la giocabilita, una volta abituati al nuovo sistema di difesa, il gioco scorre lisco, con decisament…